Cerca

Faretti incasso pavimento esterno

Scopri i faretti da incasso per pavimenti esterni: un tocco di luce per il tuo giardino.

Faretti da incasso per pavimenti esterni – punti luce di qualità

Si tratta di un piccolo corpo illuminante che anche se incassato quasi totalmente, può creare grandi effetti di luce. Scegli i tuoi faretti da incasso per pavimento esterno per il tuo giardino!

Come si fa a montare i faretti da incasso per pavimenti esterni?

E’ importante avvalersi di un professionista, come il tuo elettricista di fiducia: ti risparmierai molto lavoro e l’installazione dei tuoi faretti verrà eseguita a regola dell’arte.
Anche perchè i faretti da incasso interrati sono efficaci, tuttavia occorre essere piuttosto sicuro di volerli tenere a lungo, soprattutto perché il loro collegamento nel terreno non è così facile da rimuovere.

Le possibilità comunque sono molte, anche e soprattutto all’esterno. Si possono installare in terrazze, nel lastricato, nelle aiuole, nel ghiaino o anche nel prato. L’importante è che vengano montati in modo professionale. Ci sono modelli resistenti ai passi e altri alle macchine. Quindi bisognerà scegliere a seconda della destinazione d’uso.

Esistono faretti LED da incasso per pavimenti?

Certo, per noi i LED sono alla base del nostro lavoro da molti anni, sia per gli interni che per gli esterni, e i faretti da incasso non fanno eccezione.
In generale comunque puoi sempre scegliere fra lampadine alogene e LED. Se preferisci le alogene ok, quasi sempre le lampadine da mettere nel carrello sono le GU10. Di certo vorrebbe dire scegliere una tecnologia ormai superata, mentre la tecnologia led è moderna che tutela l’ambiente e il portafoglio. Un altro vantaggio dei LED è che spesso formano un tutt’uno con la lampada. Questo vuol dire che per anni avrai faretti incasso pavimento esterno con la luce migliore senza doverti minimamente preoccupare di come rimuovere una lampadina guasta. La scelta è ovvia.

Che forme hanno i faretti da incasso per pavimenti?

Rotonde o quadrate, anche se ci sono diverse varianti. Ad esempio di diametro più o meno grande, di forma anche rettangolare. Che differenza c’è, allora, tra rotondo o quadrato? Analizziamo queste tipologie da più vicino.

Sono lampade che una volta installate diventano un insieme indivisibile con l’architettura del giardino, del viale d’accesso o dei vialetti in giardino. La parte inferiore del faretto – quasi sempre rotonda o quadrata – è quella che viene interrata a una certa profondità. La parte superiore, di regola una cornice di copertura di acciaio inox, chiude la lampada sporgendo dal terreno di qualche millimetro. Pericolo di collisioneNeanche per sogno con i faretti da incasso in terra! Stilisticamente la sopracitata cornice di acciaio – come potete immaginare – è rotonda o quadrata. La scelta dipende solo dai vostri gusti.