Cerca

Faretti da incasso

Quali faretti da incasso scegliere?

Per prima cosa, per capire quali faretti da incasso fanno al caso nostro bisogna considerare l’angolo del fascio luminoso del faretto LED, la cui scelta dipende molto dalla destinazione d’uso. Come regola generale, per illuminare un oggetto specifico come una scultura o un quadro, servirà un apparecchio con angolo del fascio luminoso stretto (< 24°). Al contrario, per illuminare un’intera stanza con faretti LED, si dovrà scegliere prodotti con un ampio angolo del fascio luminoso (41° – 90°).

Spesso i faretti LED professionali vengono usati all’esterno. In questo caso accomandiamo prodotti con IP65, che sono resistenti a polvere e acqua. Gli apparecchi con indice IP44, invece, sono resistenti all’umidità.

Come sostituire un faretto da incasso LED?

I faretti a incasso possono avere LED integrati o funzionare con una lampadina. Nel secondo caso, per sostituire la fonte di luce, basta rimuovere la vecchia lampadina e inserirne una nuova. Nel caso di faretti con LED integrati, invece, una volta esausti bisogna sostituire l’intero faretto LED rimuovendolo dal soffitto e installandone uno nuovo.