Lampadine led E27

Visualizzazione di 13 risultati

Lampadine led E27

Lampadine led E27: la nuova lampadina a candela, a bulbo, A60, A67, globo, PAR30, PAR38, che sostituisce perfettamente le tradizionali.

La lampadina led E27 è una delle categorie di lampadine più utilizzate. Infatti trovano impiego in tante lampade da casa e da lavoro. Sono anche una valida alternativa alle lampadine fluorescenti, o cosiddette a basso consumo, alle le lampadine a incandescenza, alle lampadine alogene, che non vengono più scelte dai consumatori attenti all’ambiente e ai consumi energetici.

Per poter continuare ad utilizzare le vecchie lampade e plafoniere, è ormai necessario sostituire la fonte luminosa con attacco E27 con la moderna tecnologia LED.

Rispetto alle lampadine tradizionali, le lampadine a LED hanno il vantaggio di essere caratterizzate da una maggiore durata e un minor consumo di energia.

Quanti Watt o lumen servono per una lampadina LED E27?

Nelle lampadine LED con attacco E27  i lumen esprimono il grado di luminosità, mentre i Watt esprimono il consumo.
Per le lampadine a incandescenza il discorso cambia: una lampadina da 25 Watt corrisponde a circa 200 lumen, una da 40 Watt a circa 400 lumen, una da 60 Watt a circa 700 lumen e una da 100 Watt a circa 1.300 lumen.

Quindi quando ci si trova a dover sostituire, per esempio, una lampadina ad incandescenza da 60Watt, basta cercare in questo negozio online una lampadina a led che sviluppa circa 700Lumen.

Di che colore sono le lampadine LED E27?

Prima di acquistare una lampadina a led E27, è bene scegliere il colore della luce corretto, indicato nella descrizione di ogni prodotto o nel menù a tendina proposto, poiché rivela la temperatura della luce. Secondo la temperatura, una lampadina può essere più o meno adatta a un determinato ambiente.
In generale, si distinguono tre temperature di luce.

  • Inferiore a 3.300 Kelvin: bianco caldo (come per le lampadine a incandescenza) – perfetto per ambienti come il soggiorno e per gli ambienti accoglienti di una casa.
  • Da 3.300 a 5.300 Kelvin: bianco neutro (più bianco che rosso) – perfetto per i luoghi di lavoro e gli spazi commerciali.
  • Superiore a 5.300 Kelvin: bianco freddo (bluastro) – perfetto per cantine e magazzini.

 

Se hai bisogno di consigli o hai altre domande sui prodotti per l’illuminazione, siamo lieti di aiutarti: ecco il modulo di contatto.